Museo di Belle Arti

Museo di Belle Arti

Il Museo di Belle Arti di Budapest (Szépmüvészeti Múzeum) è uno dei musei più importanti e visitati della città, con più di mezzo milione di visitatori all’anno.

Il museo fu inaugurato dall’Imperatore Francesco Giuseppe, l'1 dicembre 1906.

Architettura

Il complesso architettonico formato dalla Piazza degli Eroi, dalla Galleria d’Arte Mücsarnok e dal Museo di Belle Arti è uno dei più spettacolari di Budapest.

Il Museo di Belle Arti fu progettato in stile neoclassico dagli architetti Fülöp Herzog e Albert Schickedanz. Il porticato e le otto colonne che si trovano all’ingresso, inevitabilmente ricordano l'Antica Grecia e l'architettura romana.

L’interno dell’edificio del museo non è meno sorprendente e, senza dubbio, merita d’essere visitato!

Collezione

Nel Museo di Belle Arti di Budapest si espongono le opere d’artisti famosi, come Raffaello, Picasso, Tiepolo, Cézanne o El Greco.

Oltre ai dipinti e alle sculture, nel museo si mostrano anche oggetti di cultura materiale, dell'Antica Grecia, di Roma e dell’Egitto, oltre ad alcune mummie.

Molto raccomandabile

Anche se i dipinti non attraggono granché la vostra attenzione, le sezioni dedicate alla cultura materiale classica e, soprattutto, l’architettura dell'edificio, fanno sì che meriti la pena visitare questo museo. È una visita da non perdere!

Orario

Il museo restarà chiuso fino a ottobre 2018, per lavori di manutenzione dell'edificio.

Prezzo

Adulti: 1.800Ft.
Cittadini europei, fra 6 e 26 anni e fra 62 e 70 anni: 50% di sconto.
Minori di 6 anni e cittadini europei maggiori di 70 anni: ingresso gratuito.
15 marzo, 20 agosto e 23 ottobre: ingresso gratuito.
Budapest Card: 10% di sconto.

Trasporto

Metro: Hősök tere, linea M1.
Autobus: Hősök tere, linee 20E, 30, 30A e 105.
Filobus: Hősök tere, linee 72, 75 e 79.