Cittadella di Budapest

La Cittadella è il punto più alto di Budapest e da qui si ottengono le migliori viste della città. Fu costruita nel 1854 dagli Asburgo, come edificio di vigilanza.

Nella zona della Cittadella troverete il belvedere, un ristorante, dei mercatini e la visita più interessante, ovvero la fortezza.

La fortezza è un edificio che misura 220 metri di lunghezza e 60 metri di larghezza, con mura alte 4 metri. Terminata la Grande Guerra, gli inglesi la distrussero, ma nel 1960 fu dichiarato un luogo d’interesse turistico.

La fortezza

Per entrare nella fortezza bisogna pagare 1.200 fiorini, cifra che passerà in secondo piano una volta entrati nel bunker della Seconda Guerra Mondiale.

All’interno del bunker di tre piani troverete delle sale con statue di cera, con scene che vi faranno retrocedere nel tempo. Vi è anche una grande collezione d’immagini di guerra che meritano la pena d’essere viste.

Una visita differente

A noi piace questa visita piace ma, se non si vuole entrare nel bunker, non merita la pena accedere alla fortezza. Le viste viste sono simili a quelle che si possono godere da fuori.

Per arrivare alla Cittadella, ci sono vari percorsi dal monte Gellert, per i quali si può salire a piedi. Uno dei percorsi attraversa il Ponte di Elisabeth e un altro passa per la piazza Szent Gellert.

Orario

La fortezza resterà chiusa ai visitatori fino a nuovo avviso.

Prezzo

Ingresso alla fortezza: 1.200Ft.

Trasporto

Autobus: Búsuló Juhász, linea 27.