Galleria Nazionale Ungherese

Galleria Nazionale Ungherese

Ubicata in un luogo privilegiato (il Castello di Buda), la Galleria Nazionale Ungherese riunisce opere d’arte ungheresi, prodotte dal Medioevo al Novecento, e una collezione d’arte contemporanea.

Fino alla creazione della Galleria Nazionale, le opere erano esposte nel Museo Nazionale Ungherese e nel Museo di Belle Arti.

Collezione

Anche se il 90% del percorso del museo è dedicato alla pittura, espone anche delle sculture. Nel Salone del Trono, si può vedere la collezione di pale del tardo gotico.

Fra gli artisti, le cui opere si conservano nel museo, vi è Mihály Munkácsy, Pal Szinyei Merse e Bertalan Székely.

Una po' deludente

Si potrebbe pensare che la visita della Galleria Nazionale Ungherese possa essere compensata dall'accesso all'edificio, ma nulla è più lontano dalla realtà. Bisogna ricordare che, nella Seconda Guerra Mondiale, l’edificio fu bombardato e quasi del tutto distrutto. L’architettura e la decorazione dell’interno del Castello di Buda sono realmente deludenti e ci fanno pensare più a un ospedale che a un palazzo o a un museo.

Se vi piace l’arte e volete conoscere le opere più importanti d’artisti ungheresi, la visita merita la pena!

Orario

Da martedì a domenica, dalle ore 10:00 alle 18:00.
Chiuso di lunedì.

Prezzo

Adulti: 1800Ft.
Cittadini europei, dai 6 ai 26 e dai 62 ai 70 anni: 900Ft.
Minori di 6 anni e cittadini europei maggiori di 70 anni: ingresso gratuito.
15 marzo, 20 agosto e 23 ottobre: ingresso gratuito.
Budapest Card: ingresso gratuito.

Trasporto

Funicolare Budavári Sikló.
Autobus: Dísz tér, linee 16, 16A e 116.