Aquincum

Aquincum fu un’importante città romana della Pannonia, che si trovava all’interno degli attuali confini di Budapest. Fu fondata dopo la conquista dei celti, che occuparono la zona nel 400 a.C.

I resti di Aquincum furono scoperti alla fine del XIX secolo, costituendo uno dei parchi archeologici più grandi d’Ungheria. La ricostruzione della città fu terminata fra il 1960 e il 1970.

Rovine di Aquincum

Nelle rovine di Aquincum, potrete camminare fra le antiche stradine e contemplare i resti dei templi, negozi, case e bagni della città. La maggior parte della città fu costruita fra il II e III secolo.

Nella visita, troverete alcune sorprese: la grata di una fognatura in una piastrella di pietra, un sistema di riscaldamento sotterraneo, un bagno con mosaici o il cortile, dove si realizzava il mercato, sono alcune delle cose più interessanti del luogo.

Bisogna ricordare che Aquincum era una città abbastanza grande, rispetto alla zona che si può visitare. Attualmente, è emersa soltanto una parte del centro della città.

Museo di Aquincum

Il museo di Aquincum è una piccola collezione di resti celti e romani. Fra gli oggetti esposti, meritano d'essere osservate le statue e i mosaici del primo piano.

È interessante?

È da dire che, pur essendo una visita interessante, mancano delle didascalie (i cartelli affissi sono soltanto in inglese). La sensazione è di trovarsi in mezzo a delle rovine, senza sapere di cosa si tratti.

La cosa migliore della visita sono le rovine. Se quando potete realizzare la visita, le rovine sono chiuse, il viaggio non vale la pena.

Orario

Dal 1 novembre al 31 marzo
Museo: da martedì a domenica, dalle ore 10:00 alle 16:00.
Resti archeologici: chiusi.
Dal 1 aprile al 1 ottobre
Museo: da martedì a domenica, dalle ore 10:00 alle 18:00.
Resti archeologici: da martedì a domenica, dalle ore 9:00 alle 17:00.

Prezzo

Se i resti archeologici sono chiusi (inverno)
Adulti: 1000Ft.
Studenti: 500Ft.
Se i resti archeologici sono aperti
Adulti: 1.600Ft.
Studenti: 800Ft.
Budapest Card offre uno sconto del 20%.

Trasporto

Treno HEV a Szentendre: fermata Aquincum, uscita dalla Piazza Batthány. (Raccomandabile)
Autobus: 34, 134 e 106 da Piazza Szentlélek a Obuda.