Transfer aeroporto
Hotel
  1. Fecha de llegada
  2. Fecha de salida
Alquiler de coches
Voli economici

Budapest in due giorni

Budapest è una delle capitali europee più raccomandabili per trascorrere un weekend. Se arrivate in città di venerdì pomeriggio, questo itinerario è perfetto per scoprire i punti d’interesse più importanti di Budapest, senza dovervi preoccupare di nulla.

Se viaggiate a Budapest in giorni feriali, non dimenticate di controllare gli orari d’apertura dei musei e dei monumenti che volete visitare!

Castello di Buda, vista
Vista del Castello di Buda

Visitare il Parlamento

Nell’itinerario non abbiamo inseritola visita al Parlamento, poiché bisogna raggiungerlo con molto anticipo e, in alcuni casi, non è concesso l’accesso. Se avete soltanto un paio di giorni a disposizione, non merita la pena perdere tutta la mattina per questa visita.

Se volete entrarci, senza perdere troppo tempo, potete prenotare una visita guidata, che vi consentirà di evitare le code, visitando tutto ciò che è incluso nell’itinerario del sabato mattina.

Giorno d’arrivo

Nel giorno d’arrivo normalmente non si ha troppo tempo per le visite, dopo aver lasciato le valigie in hotel. La cosa migliore, in questo caso, è fare una passeggiata per il centro, conoscere Váci Utca, la Avenue Andrássy e la Basilica di Santo Stefano.

Se volete uscire di sera, nella zona dell’Opera troverete differenti bar e pub.

Bastione dei Pescatori
Bastione dei Pescatori

Parlamento Budapest
Parlamento di Budapest

Basilica di Santo Stefano
Basilica di Santo Stefano

Vaci Utca
Váci Utca di giorno

Mercato Centrale di Budapest
Interno del Mercado Centrale di Budapest

Il primo giorno

Il primo giorno inizieremo la visita di Buda, la zona più elegante di Budapest. Per raggiungere la cima, potrete prendere l’autobus 16, 16A o 116 (fermata Dísz tér) o, se lo preferite, la Funicolare Budavári Sikló, anche se il suo prezzo è relativamente elevato.

La prima cosa che faremo sarà visitare il Castello di Buda, dalla cui cima si possono godere le migliori viste della città. Non dimenticate di attraversare il cortile, dove si trova il Museo di Storia di Budapest.

Dal Castello raggiungeremo Támok utca, fino ad arrivare alla Chiesa di Mattia e al Bastione dei Pescatori, il punto da dove meglio si può constatare la grandezza del Parlamento. Per entrare nella chiesa, è necessario acquistare un biglietto.

Ritornando verso il castello, imboccheremo la via Úri utca, conosciuta come la Strada dei Signori. Oltre a poter respirare il fantastico ambiente medievale della zona, al numero 9 potrete osservare, dall'esterno, l'ingresso al Labirinto del Castillo di Buda, un’attrazione interessante e differente, che però attualmente non è aperta al pubblico. Salendo verso la strada parallela, potrete godere delle viste di Obuda.

Per tornare a Pest, scenderemo a piedi per una delle strade pendenti di Buda e attraverseremo il Ponte delle Catene. Seguendo in linea retta, lungo Zrínyi utca, arriveremo alla Basilica di Santo Stefano, una visita da non perdere e che, inoltre, è gratuita!

Camminando verso sud, arriveremo a Vörösmarty tér, in uno dei quartieri più importanti della città. Nella piazza si trova la famosa Pasticceria Gerbeaud, un luogo raccomandabile per mangiare un buon dolce.

Da Vörösmarty tér imboccheremo Váci Utca, la strada commerciale più famosa di Budapest, fino ad arrivare al Mercato Centrale. Se volete mangiare bene e a buon prezzo, al piano superiore troverete dei piccoli locali, con differenti tipi di cibo. Se preferite sedervi comodamente per mangiare, a Váci Utca troverete numerosi ristoranti.

Dalla porta del mercato potete prendere il tram 47 o 49 per arrivare a Deák Ferenc tér. In questo breve tragitto lascerete, sulla destra, il Museo Nazionale Ungherese e la Sinagoga di Budapest, che si può visitare tutti i giorni, a parte il sabato.

Da Deák Ferenc tér potete camminare verso la Avenue Andrássy, fino a raggiungere l’Opera. Se arrivate prima delle 16:00, potete fare una visita guidata, molto interessante e raccomandabile.

Ora avete un paio d’ore a disposizione, per percorrere l’Avenue Andrassy, fare shopping, prendere un caffè o camminare fino all’edificio del Parlamento.

Per concludere al meglio la giornata, vi consigliamo di prenotare una crociera in barca, con cena a bordo. Vedere gli impressionanti edifici di Budapest, illuminati dal Danubio, è qualcosa che non dovreste perdervi! Un altro vantaggio è che il suo prezzo è realmente economico, soprattutto se lo confrontiamo con le tariffe di altre capitali europee.

Le nostre opzioni preferite sono il giro in barca con cena e musica dal vivo (con partenza alle ore 19:00), e lo spettacolo folcloristico dopo la crociera. Non lasciatevi spaventare dalla parola folclore; i balli ungheresi e la musica tradizionale vi sorprenderanno piacevolmente!

Dopo cena, potrete passeggiare per la Vaci Utca e nella zona della Basilica di Santo Stefano. Se volete prendere qualcosa da bere, nella zona dell’Opera troverete vari locali.

Piazza degli Eroi
Piazza degli Eroi

Parco della Città di Budapest
Picnic nel Parco della Città

Piscina di Budapest
Piscina di Budapest

Secondo giorno

L’itinerario del secondo giorno inizia nella Piazza degli Eroi, dove si trovano le statue dei leader delle sette tribù magiare fondatrici d’Ungheria. Potrete arrivare fino a qui con la linea M1 della metro (fermata Hősök tere).

Nella piazza si trova il Museo di Belle Arti, che per noi è il migliore museo di Budapest. Purtroppo potrete osservare il museo solo dall'esterno, dato che rimarrà chiuso al pubblico fino a marzo 2018

Dopo essere passati accanto al museo, entreremo nel Parco della Città. Se come previsto, visiterete la zona di domenica, sicuramente qui vedrete molti ungheresi, trascorrono una piacevole giornata con la loro famiglia. Anche il sabato è un buon giorno per visitare il parco.

Per percorrere il parco, è preferibile iniziare la visita dal Castello di Vajdahunyad, per poi passeggiare in senso antiorario, fino a raggiungere i Bagni di Széchenyi.

Dopo il bagno, potrete mangiare qualcosa di rapido nelle bancarelle che si trovano di fronte allo Zoo o aspettare per mangiare seduti nel centro.

Dato che a breve già dovrete raggiungere l’aeroporto, il nostro itinerario del weekend termina qui. Potete approfittare delle ultime ore, per osservare gli edifici della Avenue Andrássy o fare acquisti d’ultima ora nella Váci Utca.

Più di due giorni a Budapest

Se soggiornate qualche giorno in più in città, vi consigliamo di prenotare delle escursioni nei dintorni di Budapest.